Alla fine va sempre tutto bene

Scrive un messaggio Fabiano Spessi, mi scrive un messaggio su fb. Scrive che siamo amici sul social network ed è vero; scrive che siamo amici perché tempo fa portava in giro un reading dedicato a Simone Cattaneo, credo sia vero anche questo; dico credo perché gli elementi possono effettivamente combinarsi. Scrive che avrebbe piacere a farmi leggere il suo libro di poesie L’arte dell’incontro, edito da italic.

Due giorni dopo sto tornando a casa per la pausa pranzo e trovo un pacco nella buca delle lettere. Come ho scritto a Fabiano, sarà stata la frizzante giornata estiva, un maldischiena duraturo sull’orlo di svanire, comunque la questione di arrivare e trovare della posta da leggere e non da pagare, mi condisce sfiziosamente la giornata; quindi salgo su, mangio qualcosa e stappata una birra fresca mi accomodo sul divano, apro la busta postale, prendo in mano il libro, leggo la dedica e tutto, tutto il resto.

Cinquantuno poesie in pocopiù di sessanta pagine. Grafica pulita, nero su bianco, no foto no disegni. Pulizia, chiarezza, parole, come a richiamare una sorta di purezza nella eco che Fabiano ha amplificato: storie di tutti, ritagliate in una cornice poetica senza discorsi, immagini come un vissuto: diciamo che il lettore non entra anzi, fa già parte dell’incontro. Sono incontri sì, le poesie raccolte nel testo, di una marginalità schiacciante perché universale e quotidiana. Nessuno sconto al lettore, Spessi  dona voce alle voci meno udibili ma non urla, mette luce, mette a fuoco.

Grazie Fabiano, grazie del regalo. Come scrivi tu “Come li metti li metti,/ i desideri non cambiano. […]” e con te adoro scoprire ancora che tutto questo casino a volte è solo “[…] il nostro modo di cambiare/ per rimanere gli stessi.”

Fabiano Spessi, L'arte dell'incontro (Italic) - 2015

Fabiano Spessi, L’arte dell’incontro (Italic) – 2015

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in pedagogia, poesia e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...